Smart Safety

Guida ai concetti base della digitalizzazione del settore delle costruzioni per comprendere come digitalizzazione e innovazione tecnologica possono rendere il cantiere più efficiente e sicuro

1. Digitalizzazione dell’impresa

Digitalizzazione dell’impresa: cos’è e quali benefici porta

La digitalizzazione è un fenomeno di portata trasversale che sta attraversando tutti i settori dell’impresa, compreso quello delle costruzioni.

Per digitalizzazione dell’impresa delle costruzioni s’intende l’adozione di tecnologie innovative che permettono di dematerializzare i documenti in informazioni digitali e di trasformare i processi aziendali con l’obiettivo di ottimizzare il business.

L’impiego della tecnologia nei processi aziendali non va considerata come una mera sostituzione di strumenti operativi piuttosto come un processo di cambiamento che ridisegna ogni aspetto dell’azienda, dal punto di vista strategico, tecnologico, organizzativo e culturale.

Abbandonare gli strumenti tradizionali per automatizzare le procedure e rendere più snelli i flussi di lavoro o impiegare tecnologie innovative per cambiare in meglio il lavoro delle persone significa produrre vantaggi significativi considerevoli in termini di efficienza, riduzione del rischio di errore, risparmio e competitività.

Digitalizzazione dell’impresa: la situazione in Italia

L’indice DESI, l’indice di economia e società digitale che monitora il progresso digitale dei paesi membri dell’Unione Europea, l’Italia si piazza al quart’ultimo posto rispetto agli indici di connettività, capitale umano, uso di internet, impiego da parte delle aziende di tecnologie ad alta innovazione e servizi pubblici digitali.

In sostanza, ciò che l’indice DESI ci restituisce è il dato di un ritardo, di un gap digitale che riguarda soprattutto la PMI e che se fosse colmato porterebbe, secondo l’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI, ad aumentare la produttività del 15%.

Mentre le grandi aziende sono alle prese con la trasformazione digitale, il tessuto imprenditoriale di dimensioni più piccole dimostra di essere digitalmente immaturo rispetto al vantaggio di assumere un modello strategico fondato su processi digitali automatizzati e sull’impiego di tecnologie innovative con una perdita di beneficio sul mercato non indifferente.

L’emergenza da Covid-19 ha sicuramente spinto sull’acceleratore della digitalizzazione portando allo sviluppo di soluzioni digitali ma di fatto il mercato chiede un impegno maggiore perché introduce a un ritmo sempre più veloce processi innovativi che richiedono competenze da aggiornare continuamente.

Se le aziende vorranno stare al passo con la cultura digitale dominante dovranno inserire all’interno della loro struttura figure professionali competenti in innovazione oppure affidarsi a società di consulenza che le accompagnino nel processo di digitalizzazione.

2. La digitalizzazione del settore delle costruzioni

Digitalizzazione del settore delle costruzioni: obiettivi e vantaggi

La trasformazione digitale e tecnologica ha investito anche il settore delle costruzioni con la necessità di semplificare e rendere più efficienti il flusso di informazioni e la gestione dei processi.

Il traguardo di questo processo di cambiamento che investe sia la gestione che l’operatività di tutte le figure coinvolte è il cantiere digitale: un ambiente digitale che mette al centro tutti i dati che riguardano l’opera, le informazioni tecniche di progettazione e realizzazione, la gestione della sicurezza nei cantieri, dei fattori di rischio e criticità, il monitoraggio dell’andamento dei lavori, un flusso organizzato di informazioni accessibili in ogni momento e consultabili da tutte le figure coinvolte. E ancora un luogo fisico di lavoro che diventa esperienza digitale impiegando dispositivi tecnologici intelligenti che migliorano l’operatività dal punto di vista della gestione del personale e delle risorse.

3. Il BIM

Il BIM: cos’è e vantaggi d’applicazione

Questo processo di cambiamento che ha nella digitalizzazione e nell’innovazione tecnologica i suoi pilastri si caratterizza anche per una metodologia che sta davvero rivoluzionando il settore delle costruzioni: il BIM(Building Information Modeling). Il BIM è un metodo che tramite un software ottimizza la pianificazione, la progettazione, la costruzione e la gestione operativa di una costruzione: permette di raccogliere, collegare e condividere tutti i dati che riguardano un’opera per tutta la durata del suo ciclo di vita. L’adozione di questo sistema informativo digitale per il settore delle costruzioni porta con sé molti vantaggi. Innanzitutto, consente di cogliere l’opportunità della digitalizzazione del settore e di restare competitivi sul mercato; in secondo luogo, permette di progettare con un notevole risparmio in termini di tempo e con risultati più efficienti; infine, permette di adeguarsi al contesto normativo (Nuovo Codice Appalti 50/2016, art.23) che ha previsto l’introduzione del BIM nei bandi di appalti pubblici. Il BIM consente la rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali di una costruzione, risulta quindi immediato anche il potenziale applicativo del metodo nella gestione della sicurezza in cantiere soprattutto per quanto concerne l’analisi del rischio e la valutazione del pericolo.

4. La Sicurezza in cantiere

Adesso più che mai, a causa dell’emergenza Coronavirus, il tema della Smart Safety ha assunto un ruolo decisivo nel settore delle costruzioni perché ha costretto a riorganizzare e gestire in sicurezza tutti i luoghi di lavoro.

In questa direzione, Smart Space, che da sempre ha nella Smart Safety uno dei pilastri delle sue competenze, ha messo a punto una serie di soluzioni che possono soddisfare tutte le esigenze di sicurezza nei cantieri di costruzione:

Le soluzioni di Smart Space per la Smart Safety sono il risultato di un impegno costante nella ricerca e sviluppo per l’innovazione del settore delle costruzioni.

Le competenze tecnologiche e di ingegneria del nostro team ci permettono di affiancare i professionisti del settore con servizi di consulenza a 360°, dal supporto tecnico per la formulazione di offerte per gare d’appalto, la gestione del cantiere e sicurezza, la gestione digitale degli appalti.

Vuoi conoscere tutti i servizi e avere maggiori informazioni
sui nostri prodotti e servizi di consulenza?

Compila il form con i tuoi dati e risponderemo nel più breve tempo possibile alla tua richiesta.